Menu

“QUASI NIGHT RUN”

Saranno circa un migliaio i runners che parteciperanno, venerdì 7 giugno, alla “Quasi night run”, la corsa per la sensibilizzazione alla conservazione del pianeta promossa dal Club Subacqueo San Marco, in collaborazione con Running  Club Venezia Asd.

La manifestazione, che gli organizzatori hanno ricordato essere “l'unica  corsa in Italia totalmente ecocompatibile, ecosostenibile e ad impatto zero sulla città”, è stata presentata questa mattina, con una conferenza stampa a cui ha preso parte, in rappresentanza dell'Amministrazione comunale, il presidente della Commissione consiliare Sport, Matteo Senno.

Alla partenza, fissata venerdì 7 giugno, alle ore 20, in Rio Terà ai Saloni, alle Zattere, ogni partecipante sarà dotato alla partenza di bicchiere personale: il ristoro sarà infatti costituito solo da prodotti bio; l'acqua sarà distribuita solo dai volontari e le bottiglie saranno tutte fatte di plastica riciclata e compostabile.

"Si tratta di un evento unico nel suo genere - ha sottolineato il presidente Senno - infatti non capita tutti i giorni di poter partecipare ad una corsa nella città più bella del mondo durante il tramonto, quando terra, acqua e sole abbracciano la notte con lo splendido sfondo della laguna. Vogliamo che sia una corsa sia per i residenti, che hanno il diritto di fare cose normali in una città unica, ma anche per far vedere Venezia ai turisti da un'altra prospettiva. Venezia ha bisogno di un turismo di qualità, un turismo che sappia vivere la città con rispetto. E poi sarà la prima corsa completamente eco sostenibile: sarà consegnato ad ogni partecipante un bicchiere  personale riutilizzabile, realizzato in materiale compostabile, da usare nei punti ristoro al posto delle bottigliette di plastica,nei quali si troverà anche frutta fresca biologica e prodotta in Veneto in maniera ecosostenibile. Anche la maglietta della gara è realizzata in materiale riciclabile. Vogliamo lanciare un messaggio ambientale forte e chiaro:  per salvare la nostra casa Terra dobbiamo sì adottare nuove politiche mondiali ambientali lungimiranti, ma anche le piccole azioni quotidiane di ognuno di noi fanno la differenza".

L'evento rientra in un programma di livello mondiale per la sensibilizzazione alla conservazione del pianeta. La madrina della corsa sarà Micol Rossi, protagonista del volo dell'angelo guerriero al Carnevale di Venezia 2019.



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: