Menu

Entro aprile 2020 una Casa da Gioco completamente rinnovata

Casinò: partono i lavori di restyling della sede di Ca’ Noghera.

Pronti a partire i lavori per il restyling della sede del Casinò di Ca’ Noghera. Un intervento, per un importo di circa 4 milioni di euro, approvato dal Consiglio comunale, che prevede un ampliamento effettivo di circa 1500 metri quadri su tre piani andando, tra le altre cose, a realizzare una nuova area privé per i clienti VIP. Al contempo, il progetto prevede il rinnovo completo dell’area accoglienza clienti e la realizzazione dei nuovi punti ristoro. Oltre a ciò verrà realizzata una terrazza sul tetto dell’area oggetto di ampliamento per l’organizzazione di eventi e costruito un nuovo parcheggio dedicato alla clientela con la sistemazione delle aree verdi circostanti.

“Conseguentemente all’approvazione in utile del bilancio del Casinò di Venezia per il secondo anno consecutivo – commenta l’assessore alle Società partecipate - siamo ora a dare anche avvio ai dei lavori di completo restyling di una sede del Casinò che da tempo necessitava di un importante lavoro di risistemazione. Una procedura avviata nel 2017 con il voto favorevole del Consiglio comunale e che si è conclusa in questi giorni con la scelta, da parte del Consiglio di Amministrazione della Casa da Gioco l'affidamento dei lavori al raggruppamento CEV - SO.GE.di.CO, che si è aggiudicato la commessa con un ribasso d'asta di 200.000,00 euro sui 4 milioni previsti di lavori ed un ribasso di 90 giorni rispetto al tempo previsto di esecuzione dei lavori, stimato in un anno. Tutto questo ci consentirà di completare i lavori entro il mese di aprile del prossimo anno data nella quale riusciremo a restituire alla Città intera una struttura completamente risistemata e rispondente alle più moderne caratteristiche delle Case da Gioco a livello internazionale”.



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: