Menu

JESOLO, ALZATO IL VELO SULLE SCULTURE DI SABBIA DEDICATE A LEONARDO

Il genio creativo di Leonardo Da Vinci, le sue opere, le sue creazioni sono impresse sulla sabbia di Jesolo. Con l'inaugurazione ufficiale che si è svolta nella serata di domenica 2 giugno, si è alzato il velo sulle cinque sculture monumentali realizzate da un gruppo di artisti internazionali per omaggiare il grande artista italiano in occasione del cinquecentenario della morte avvenuta nel 1519.

L'Ispirazione e il genio dell'invenzioneLeonardo e l'anatomia umanaIl Leonardo perdutoLeda e il cigno e L'iconografia di Leonardo sono i titoli delle cinque opere realizzate nelle scorse settimane da Ilya Filimontsev, Susanne Ruseler, Radovan Zivny, Pavel Mylnikov e David Ducharme, sotto l'occhio attento del direttore artistico Richard Varano.

Le sculture esprimo la grande arte, gli studi e le invenzioni realizzati da Leonardo Da Vinci nel corso della sua vita; testimonianze che sono giunte fino ai giorni nostri influenzando anche il pensiero e le discipline affrontate dal genio italiano.

Grande la soddisfazione dell'amministrazione espressa dal sindaco, Valerio Zoggia e dall'assessore al Turismo, Flavia Pastò:

"Sarà forse per l'importanza che vediamo nell'edizione del Festival di quest'anno, ma la bellezza delle opere realizzate in piazza Brescia è qualcosa che lascia a bocca aperta. Nel volto e negli occhi della figura di Leonardo scolpita sulla sabbia di Jesolo ha intensità espressiva che sembra davvero volerci raccontare la sua storia e il suo pensiero. Gli artisti hanno fatto un lavoro eccezionale e speriamo davvero che in questo cinquecentesimo anniversario della morte del genio italiano possano essere in tanti ad apprezzare questa bellezza.



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: