Menu

Alcune donne considerano il rossetto come una parte irrinunciabile del proprio make- up quotidiano, altre preferiscono indossarlo soltanto in occasioni particolari. Le labbra colorate sono considerate da sempre una delle armi di seduzione femminile, ma spesso questa finisce per non durare a lungo, ecco allora alcuni suggerimenti su come applicare al meglio un rossetto e farlo durare per molto tempo.

COME FAR DURARE PIU’ A LUNGO UN ROSSETTO

PRIMO STEP: NON DIMENTICARTI DI FARE UNO SCRUB
Per prima cosa bisogna fare uno scrub alle labbra in modo da togliere le cellule morte che sotto al rossetto potrebbero formare antiestetiche pellicine, in mancanza di un prodotto specifico è possibile massaggiare con la punta delle dita, un cucchiaino di miele unito ad un pizzico di zucchero in modo da rendere le labbra lisce, morbide ed idratate, dopo il risciacquo con acqua tiepida si potrà iniziare con il trucco
LUNGA VITA AL ROSSETTO CON “LA TECNICA AL CEMENTO”
Se si desidera preparare le labbra per una serata particolare e far durare il colore per molto tempo c’ è un sistema molto conosciuto tra i make- up artist ed è “ la tecnica del cemento”. Vediamo come crearla in pochi semplici passaggi.
1) APPLICARE LA MATITA: E’ molto importante disegnare il bordo delle labbra scegliendo una matita dello stesso colore del rossetto che andremmo ad applicare oppure con una tonalità che meglio si abbina.
2) IL ROSSETTO: Anche se può risultare scomodo, l’ideale è applicare il rossetto con l’aiuto di un pennellino e non direttamente con lo stick, in questo modo il risultato sarà più preciso, ovviamente anche la qualità del prodotto cosmetico incide sulla buona riuscita. La tipologia di rossetto influisce sulla durata: a differenza dei rossetti cremosi o ad effetto lucido, i rossetti opachi solitamente durano molto più a lungo e garantiscono quindi una tenuta maggiore.

3) TAMPONARE CON UNA SALVIETTA DI CARTA: Prendere un fazzoletto di carta e tamponarlo delicatamente sulle labbra, in questo modo assorbirete la parte più superficiale del prodotto e migliorerete l’aderenza della cipria
4) USARE LA CIPRIA TRASPARENTE: Passare sul labbra un pennellino con della cipria trasparente, la polvere in questo modo creerà uno strato assorbente che non permette al trucco di scivolare via dopo poco tempo.
5) ATTENDERE 30 SECONDI E POI RIAPPLICARE IL ROSSETTO

CURIOSITA’: A CHI PIACEVA IL ROSSETTO?
Sebbene il rossetto negli ultimi anni sia stato culturalmente associato solo al genere femminile, sono stati moltissimi gli uomini ad indossarlo nel corso della storia. Uno dei più famosi è stato il primo presidente degli Stati Uniti George Washington, che nel 1700 si colorava le labbra ed usava anche cipria e fard.
Durante la seconda guerra mondiale, il primo ministro britannico Winston Churchill ordinò di razionare tutti i cosmetici tranne i rossetti, questo perché secondo Churchill, il loro utilizzo alzava il tono dell'umore delle donne che lo indossavano ma anche di chi ammirava le loro labbra, contribuendo a creare il giusto umore per sostenere la difficoltà del periodo.
L’ importanza del rossetto era condivisa anche da Liz Taylor, si racconta che l’ attrice non uscisse mai di casa senza indossarlo ma che soprattutto sul set volesse essere l’ unica donna a portarlo



Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: