Menu

12 aprile – Cinema Turroni, Oderzo – “Cronache dal paesaggio” Immagini da Antonioni a Vietri

Il Circolo Cinematografico Enrico Pizzuti, in collaborazione con la Fondazione Oderzo Cultura e con il Patrocinio del Comune di Oderzo, organizza una serata di approfondimento dell'opera del pittore Tullio Vietri dal titolo "Cronache dal paesaggio".

L'evento, collegato alla mostra retrospettiva in corso a palazzo Foscolo fino al 2 giugno, si pone l'obiettivo di analizzare in chiave cinematografica alcune opere dell'artista rivolte al paesaggio, in particolare, quelle dedicate al Polesine.

In questo territorio, nel quale si è aperta la stagione del cinema neorealista, sono ambientati due documentari che verranno proiettati nel corso della serata. Si tratta dell'opera prima del regista ferrarese Michelangelo Antonioni che con Gente del Po (1943-1947) descrive le persone e i luoghi segnati dalla presenza del grande fiume, destinato, nel 1951, a provocare una catastrofica alluvione. Di questo evento si occupa il secondo documentario Luce sul Polesine (2018) realizzato dal regista rodigino Ferdinando De Laurentis con le immagini tratte dai cinegiornali dell'Istituto Luce.

I documentari verranno posti in relazione, dal prof. Roberto Costella, con le opere realizzate da Tullio Vietri a partire dal 1961 fino al 1974, opere che, attraverso uno sguardo critico, restituiscono all'osservatore il senso della desolante realtà sociale ed ambientale del territorio polesano nel secondo dopoguerra.



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: