Menu

Risposta del Sindaco di Verona sulle barriere architettoniche.

Avevo pubblicato sulla testata giornalistica www.mylivetelevision.it una lettera aperta al Sindaco di Verona, Federico Sboarina. Volevo renderlo partecipe della mia amarezza nello scoprire che a Castel San Pietro, recentemente restaurato, non fossero state rimosse le barriere architettoniche. Castel San Pietro è un luogo molto suggestivo dove si può osservare Verona e l'Adige dall'alto, tanto da essere uno dei posti imperdibili per chi visita Verona. Decantato anche su tripadvisor e super panoramico ma purtroppo non alla portata di tutti.

Ebbene, la denuncia è stata raccolta da una giornalista de l'Arena, quotidiano famoso della città scaligera, la quale ha fatto in modo di recapitare il messaggio al primo cittadino di Verona.
Grazie a lei, il Sindaco ieri ha voluto confrontarsi con me telefonicamente.
È stata una telefonata inaspettata che ho gradito molto perché, oltre alla risposta che attendevo, ho capito che il sindaco è molto vicino a questi temi così delicati. Mortificato ha chiesto scusa per il disagio e ha promesso che la situazione sarà risolta nel giro di pochi giorni. La clessidra l'ha già girata ed io ci credo, anche perché siamo rimasti d'accordo che lassù ci torneremo assieme.

In questi giorni a Verona si sta definendo il
Peba, piano di eliminazione delle barriere architettoniche. Una mappatura dettagliata che ha rilevato solo nel centro storico 2.330 ostacoli. Grazie a Peba queste criticità saranno visibili online al sito http://mappe.comune.verona.it

Di seguito lo stralcio dell'articolo di oggi su l'Arena.



Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: