Menu

La Giunta approva il piano per l’acquisto di 6 nuovi autobus ecologici per la città

La Giunta comunale, riunitasi lunedì scorso a Ca’ Farsetti, ha approvato, su proposta dell’Assessore alla Mobilità Renato Boraso, una delibera con la quale si prende atto che la Regione Veneto ha assegnato al Comune di Venezia un finanziamento di 870mila euro per contribuire all’acquisto di 6 autobus da 12 metri alimentati con carburanti non tradizionali da destinare al servizio di trasporto urbano e che saranno impiegati nella terraferma veneziana. Si tratta di un contributo per ogni autobus pari a 145mila euro che corrispondono al 60% del suo valore complessivo ai quali si aggiungerà il 40% che verrà stanziato da Actv S.p.A, azienda partecipata del Comune di Venezia, beneficiaria del contributo.
“Entro il giugno 2020 – commenta l’Assessore Boraso - vedremo girare per le strade di Mestre e di tutta la Terraferma 6 nuovi autobus moderni ed ecologici che prevedono una alimentazione o esclusivamente elettrica, o a trazione ibrida (elettrica e termica) o a metano. Inoltre, non appena entreranno in funzione questi nuovi veicoli provvederemo alla dismissione di altrettanti autobus esistenti e decisamente più inquinanti. Un’occasione per dimostrare quanto questa città sia impegnata in un lavoro di efficientamento dei propri mezzi di trasporto pubblico locale. Dopo gli importanti investimenti fatti per incentivare la mobilità pubblica elettrica al Lido e a Pellestrina e dopo l’acquisto di una trentina di nuovi autobus per la terraferma avvenuto lo scorso anno, con questi ulteriori 6 mezzi andremo a dare un ulteriore segnale “green” a tutta la città”.
Per quanto riguarda le tempistiche di attuazione del progetto, si dovrà procedere, entro il 30 settembre con la stipula dei contratti di fornitura per vederli consegnati entro il giugno del prossimo anno.



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: