Menu

Al Candiani sabato 18 maggio a partire dalle 17 si svolge l'evento finale del progetto didattico aperto alle scuole e ai bambini della città

“Di quale ingrediente è fatta l’arte?”

Sabato 18 maggio a partire dalle 17 negli spazi esterni (in caso di maltempo all’interno) del Centro Culturale Candiani del percorso laboratoriale va in scena l'evento finale del progetto didattico aperto alle scuole e ai bambini della città, Di quale ingrediente è fatta l’arte?
Nell’ambito dei valori contemplati nell’articolo 31 della Convenzione Internazionale sui diritti dell’Infanzia che riconosce ai bambini il diritto di “partecipare liberamente alla vita culturale ed artistica”, il Centro Culturale Candiani ha avviato, tra le molte attività istituzionali della sezione Not Only for Kids rivolta a bambini e famiglie, un progetto per coinvolgere creativamente i bambini nella fascia d’età della scuola primaria.

"Questa iniziativa promossa dal Settore Cultura e dal Candiani - afferma l'Assessore alla Coesione Sociale - è l'ennesima conferma di quanto il Sindaco creda nella cultura, nell'arte promossa e sviluppata a partire dai bambini. Non è un caso che il Sindaco abbia fortemente voluto estendere alla terraferma le attività di Biennale, Fondazione Musei Civici, Bevilacqua la Masa, proprio perché crede fortemente nella capacità dell'arte di migliorare la qualità della vita della nostra città nella sua interazione con le nuove generazioni. La stessa creazione della galleria Verifica 8+1 all'interno della biblioteca Vez Junior rientra pienamente in quest'ottica".

Il progetto Di quale ingrediente è fatta l’arte?, scaturito da un laboratorio realizzato al Centro Culturale Candiani nei mesi scorsi sulle propensioni personali e la ricerca dei modi creativi per stare in equilibrio con gli altri, è stato esteso a tutti i bambini della città coinvolgendo gli Istituti scolastici di tutto il territorio ai quali è stata richiesta la collaborazione per la distribuzione agli alunni delle scuole primarie della cartolina che illustra il progetto e contiene la domanda sopra citata. All’interno dei numerosi plessi che hanno aderito all’iniziativa sono stati allestiti dall’8 al 18 aprile degli spazi con una locandina illustrativa e una scatola in cui i bambini hanno imbucato le cartoline compilate.
Più di duemila le cartoline pervenute al Candiani fra le quali saranno estratte e premiate le migliori: a tutti i partecipanti all’evento numerosissimi gadget rigorosamente “artistici”.



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: