Menu

MERCOLEDÌ 15 MAGGIO - ORE 18.00 - BIBLIOTECA CIVICA “JOPPI” UDINE

“GIULIETTA & ROMEO IN FRIULI – 2019. FATTO, IN CORSO, DA FARE”

Mercoledì 15 maggio, alle ore 18.00, per il ciclo dei “Dialoghi in Biblioteca” presso Sala Corgnali della Biblioteca Civica “Joppi” in Riva Bartolini 5, verrà presentato, nell'ambito della “Setemane de culture furlane” per i cento anni della Società Filologica Friulana, un incontro pubblico dal titolo “Giulietta & Romeo in Friuli - 2019. Fatto, in corso, da fare”.

 

È noto che il genio di William Shakespeare elaborò il dramma di Giulietta e Romeo partendo molto probabilmente – attraverso tutta una serie di complessi passaggi – da una novella del vicentino Luigi da Porto (1485-1529) che trasse spunto da una vicenda autobiografica realmente verificatasi nella Udine del 1511: il suo disperato amore con sua cugina Lucina Savorgnan.

 

Il convegno che qui si presenta avrà il compito di fare il punto sugli studi svolti nell'ultimo trentennio, analizzando nel contempo quali forti vantaggi e sviluppi turistici questo “mito” letterario, se trasposto a Udine, potrebbe produrre se venisse meglio radicato nella realtà friulana.

 

L'incontro, che sarà introdotto da Romano Vecchiet (direttore della Biblioteca Civica) e dal Presidente della Società Filologica Friulana, si articolerà attraverso gli interventi di Albino Comelli (del Comitato Giulietta & Romeo in Friuli), “1985-2018: la strada percorsa”; Cristina Di Gleria, che ha scritto l’ultimo dramma tutto in friulano “Rosis intai crets”; Gregorio Grasselli, “Da Giulia alla Giulietta”; Maurizio Droli (Università degli Studi di Udine), “Luigi da Porto e Lucina Savorgnan: da cronaca, a prodotto a filiera turistica stabilmente competitiva”; Maurizio Franz (Assessore al Turismo del Comune di Udine), “Udine: la città di Giulietta e Romeo”. Modererà Francesco Frattolin.

 



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: