Menu

PERSONE, AVVENIMENTI, LUOGHI, TRADIZIONI, CURIOSITÀ, STORIA

TUTTO QUELLO CHE NON HAI MAI OSATO CHIEDERE SUL FRIULI

Ciclo “Dialoghi in Biblioteca” organizzato dalla Biblioteca Civica nella sede di Riva Bartolini 5 a Udine, presentazione del libro “Tutto quello che non hai mai osato chiedere sul Friuli. Persone, avvenimenti, luoghi, tradizioni, curiosità, storia” di Roberto Meroi, edito l’anno scorso a Tolmezzo da Andrea Moro Editore. Dialoga con l’Autore il prof. Vito Sutto. 

L’ultima fatica di Roberto Meroi – che non a caso presentato oggi 3 aprile, giorno della Festa della Patria del Friuli – è una singolarissima raccolta di quiz, a risposta multipla, sul Friuli. Si va dalla prima domanda “Quale delle seguenti località si chiamava anticamente Civitas Austriae?” (la risposta esatta è Cividale, ma l’autore proponeva anche Aquileia, Sequals e Tarvisio…), al 160° quiz su chi, tra i poeti Fruch, Giacomini, Girardini e Morandini, fosse nato nel 1873 (la risposta esatta è Enrico Fruch). Attraverso il gioco del quiz, che ha da sempre rallegrato le nostre serate davanti alla tv, il lettore si mette alla prova e si rende conto, spesso, di quanto poco conosca la storia e la cultura del territorio ove vive.

 

Ma il libro è anche una piacevole raccolta di immagini del nostro bel Friuli, perché Meroi è anche un appassionato fotografo. Per cui, saltabeccando tra un quiz e l’altro alla ricerca della risposta esatta, lo sguardo si posa sui tanti tesori d’arte e ambientali della terra friulana che mostrano, con la loro bellezza, quanto meriti invece la loro conoscenza.

 

Roberto Meroi (Udine 1949), giornalista e scrittore friulano, ha pubblicato moltissime edizioni di carattere storico, fotografico, letterario e sportivo anche in lingua friulana su Udine e il Friuli, vincendo numerosi premi. Tra le sue ultime pubblicazioni, presentate dalla Biblioteca Joppi, si ricordano: Tutti i volti di Udine assolutamente da scoprire e amare” (2011) e il racconto umoristico in lingua friulana La vite ardite di Ursule Bidine (2016). Nel 2011 gli è stato conferito il Sigillo della Città di Udine.

 



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: