Menu

Manca poco meno di un mese all’evento che porterà sul litorale jesolano il ritmo caldo della “jazz music”. Una quattro giorni di Festival, dal 26 al 29 giugno che porterà nelle principali piazze del Lido di Jesolo artisti di spessore del genere musicale originario degli Stati Uniti.

JESOLO DIVENTA CAPITALE DEL JAZZ CON “JESOLO (NON SOLO) JAZZ FESTIVAL”

Basterebbe citare il nome di Tullio De Piscopo, grande batterista e percussionista partenopeo che ha votato la sua esistenza al sound del profondo sud americano per dare lo spessore dell’appuntamento che attende Jesolo e i suoi ospiti a fine giugno.
Jesolo (non solo) Jazz Festival, in programma dal 26 al 29 giugno prossimi, porterà nelle principali piazze della località balneare oltre trenta artisti (tra solisti e componenti di band) che scalderanno l’atmosfera cittadina con il suono caldo, appassionato ed emozionale del jazz. Una rassegna di concerti di alto profilo pensati non solo per gli appassionati del genere ma anche per coinvolgere un pubblico più vasto attraverso arrangiamenti e rivisitazioni di brani in chiave jazz. Il tutto sotto la direzione artistica affidata ad un maestro come Luigi De Rienzo.
“Jesolo diventerà la capitale del jazz con un evento di spessore che coniuga pienamente intrattenimento e cultura - commenta l’assessore alla Cultura della Città di Jesolo, Otello Bergamo -. Il jazz è la piena espressione di valori, di sentimenti, di emozioni personali che prende forma in un’esplosione di suoni che si mescolano insieme per produrre qualcosa di unico. La cultura emerge dall’abilità degli artisti, dalla loro capacità di creare e mettere assieme le note, anche attraverso l’improvvisazione e siamo convinti che la particolarità che si esprime attraverso questo genere così particolare potrà catturare l’attenzione di molte persone, al di là delle preferenze e dei gusti musicali”.
Programma di Jesolo (non solo) Jazz Festival
Ad aprire la quattro giorni di festival, mercoledì 26 giugno alle ore 21 in piazza Marconi sarà la musica della Carolina Cury Band con la presentazione del nuovo cd Caravan di Carolina Cury giovane e brillante artista ben nota a Jesolo accompagnata da Alessandro Siemeoni al basso, Francesco Inverno alla batteria e Giovanni Fruzzetti alla chitarra. Nella stessa serata si esibirà poi il Max Trabucco trio feat, con Federica Capra che presenta Love Songs, il nuovo cd del batterista e leader Max Trabucco. Una sensibile rilettura jazz di grandi canzoni d’amore con Giulio Scaramella al piano, Mattia Magatelli al contrabbasso e la partecipazione della cantante e violinista Federica Capra.
La seconda serata di giovedì 27 giugno in piazza Milano, sempre alle ore 21 vedrà la presenza di Serena Brancale, giovane cantante di grande personalità che proporrà uno spettacolo in duo con rivisitazione elettronica di cover italiane e straniere, brillante e godibile. Sul palco salirà poi la BandOrkestra diretta dal musicista e compositore Marco Castelli, un gruppo di soli fiati con un repertorio molto coinvolgente di canzoni riarrangiate in maniera un po’ folle e divertente.
Per la terza serata di venerdì 28 giugno prevista alle ore 21 in piazza Aurora, il gruppo triestino dei 40 Fingers - Guitar quartet porterà quattro giovani chitarristi freschi e coinvolgenti, seguiti dalla nota cantante jazz Maria Pia De Vito da anni al vertice delle classifiche con innumerevoli collaborazioni internazionali e un background personale che le fornisce un calore e una versatilità unici.
A chiudere l’esperienza di Jesolo (non solo) Jazz Festival, sabato 29 giugno alle ore 21 in piazza Torino, il duo composto da Heloisa Lourenço cantante brasiliana con esperienza internazionale che da tempo ha scelto il Veneto come seconda patria e Paolo Vianello pianista ed arrangiatore di grandi artisti italiani e stranieri. Il gran finale vedrà protagonista Tullio De Piscopo artista di grande popolarità e capacità di intrattenimento e coinvolgimento pronto a regalare al pubblico jesolano una serata indimenticabile che spazia fra jazz e blues passando anche per successi pop.



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: