Menu

Protezione civile comunale: volontari in sopralluogo nei Comuni del Bellunese

Verifica degli interventi di ripristino ambientale

Continua l’impegno della Protezione civile comunale per il superamento dell’emergenza nei Comuni del Bellunese colpiti dalla tempesta Vaia.

Una squadra di volontari appartenenti ai Gruppi comunali di Protezione civile Venezia Terraferma e GIPS (Gruppo Informazione e Promozione della Sicurezza) ha effettuato oggi, nel Comune di Domegge di Cadore, alcuni sopralluoghi per verificare i danni conseguenti alla tempesta Vaia che ha colpito il Bellunese lo scorso autunno.

L'attività, richiesta dai Comuni del Bellunese e coordinata dalla Regione del Veneto e dalla Città metropolitana di Venezia, ha l'obiettivo di esaminare gli interventi di ripristino ambientale e messa in sicurezza che possono essere svolti dal volontariato di Protezione civile.

Grazie alla compilazione di schede di intervento sarà possibile, già nei prossimi giorni, definire un programma di attività necessarie al definitivo superamento della fase d'emergenza, anche in vista dell’inizio della stagione turistica.



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: