Menu

I cerotti colorati usati dagli sportivi possono essere applicati anche per contrastare gli inestetismi della cellulite, grazie al loro effetto drenante migliorano la circolazione ed il tono di glutei e gambe.

BODY-TAPING CONTRO LA CELLULITE

 

IL BODY TAPING DALLA FISIOTERAPIA ARRIVA ALL’ESTETICA…

Il Kinesio-Tape è una tecnica inventata negli anni Settanta dal Dott. Kenzo Kase, chiropratico giapponese. I cerotti vengono applicati sulla pelle e possono, a seconda della posizione, della direzione e della tensione, inibire un muscolo sovraccaricato e contratto, riducendo il dolore e migliorando la funzionalità motoria. Il tape è in grado di svolgere effetti benefici anche nella circolazione sanguigna, facilitando il riassorbimento di ematomi ed edemi, da qui l’idea di utilizzarli anche contro gli inestetismi della cellulite.

COME FUNZIONA?

I cerotti sono fatti in fibre di cotone e nylon strettamente intrecciate, la qualità di questi singoli materiali è fondamentale per essere confortevole nell’essere indossato e per essere resistente nella deformazione. La colla sul tape è acrilica e deve essere durevole ma soprattutto waterproof in modo che il cerotto resista a movimenti vigorosi, sudore e immersione totale in acqua senza irritare la pelle. Il body taping è un trattamento che non contiene lattice, quindi può essere usato anche dalla maggior parte dei soggetti allergici. Inoltre, malgrado la colla sia molto resistente, il tape può essere rimosso facilmente e senza lasciare residui sulla pelle. Il nastro elastico, una volta posizionato, può rimanere applicato 3-4 giorni, garantisce un effetto costante 24 ore su 24.

CELLULITE E BODY TAPING

La cellulite è un problema che fisiologicamente affligge molte donne e tende a peggiorare specialmente quando non si ha un perfetto flusso di ritorno venoso, accade, ad esempio, a chi per lavoro resta molte ore fermo in piedi o seduto. C’è da ricordare che un grande contributo all’inestetismo è dato dall’assunzione  di tutto ciò che favorisce a far trattenere i liquidi negli arti inferiori come: anticoncezionali orali, farmaci antinfiammatori e diete ricche di sale. Tra le tante armi usate dall’estetista contro gli inestetismi di gambe gonfie e cellulite c’è il body taping, un percorso che consiste nell’uso dei tradizionali cerotti colorati che, unitamente a bendaggi fortemente drenanti e manovre connettive studiate appositamente, stimolerà il drenaggio dei liquidi in eccesso nelle zone trattate. Inoltre, per la cliente il body taping non è fastidioso e non interferisce sullo svolgimento delle attività quotidiane. Il trattamento è molto veloce (in massimo 30 minuti il cerotto è posizionato) ed estremamente semplice perché consiste nell’applicazione di un nastro elastico, nelle zone dei principali inestetismi del corpo, allo scopo di indurre ossigenazione tissutale, con conseguente aumento della circolazione linfatica e sanguigna e miglioramento del drenaggio linfatico. All’interno dei centri estetici il tape può essere tranquillamente applicato in quanto non è un presidio medico e non costituisce terapia in nessun modo.

IL BODY TAPING NON E' FAI DA TE…

L’ applicazione corretta del tape prevede la frequenza a specifici corsi formativi che garantiscono il massimo risultato già dopo la prima seduta, in ogni caso l’ auto applicazione corretta risulta non possibile in quanto va eseguita su pelle distesa o in tensione a seconda di zona o effetti che si vogliono ottenere.



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: