Menu

Inaugurato all'istituto “Colombo” di Chirignago il murales contro il bullismo

“Cancelliamo il bullismo con il colore”

 

    Il bullismo: un problema sociale oramai riconosciuto, che va combattuto conoscendone le cause, discutendone, e perché no, come hanno fatto gli alunni di V elementare dell'istituto comprensivo “Cristoforo Colombo” di Chirignago, disegnandolo e cantandolo.

    Un percorso partito da lontano, dalla lettura di un testo di Francesca Anzalone che parla appunto di bullismo, e sfociato, con l'aiuto degli studenti del Liceo Guggenheim di Venezia, con la realizzazione di un murales, nonché di una canzone che parla, e condanna, questo fenomeno.

    Ala cerimonia ufficiale di inaugurazione del dipinto, posto nella scalinata di ingresso della scuola, era presente, tra gli altri, in rappresentanza della città, la presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano, accompagnata dal presidente della Municipalità Chirignago Zelarino, Gianluca Trabucco, e dai consiglieri comunali Deborah Onisto e Matteo Senno.

    “Vorrei fare anzitutto i complimenti – ha sottolineato nel suo intervento di saluto Ermelinda Damiano – a tutti coloro che hanno reso possibile questo lavoro, non solo bellissimo, ma che porta con sé un messaggio davvero importante. Per combattere e prevenire il bullismo, serve infatti l'aiuto e l'impegno di tutti: dai genitori alla scuola, dalle istituzioni agli stessi ragazzi che ne sono vittima. Dobbiamo far imparare già ai più piccoli quanto sia importante rispettare, ed aiutare, le persone che ci sono vicino.”



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: