Menu

Al Green Garden Village di Asseggiano il torneo “Diamo anche noi un calcio alla Sla” a favore di Nicola Zinelli

Si sono presentati in tanti, come sempre. I campi del Green Garden Village di Asseggiano hanno a stento contenuto l'emozione di chi, stamattina, ha voluto tributare l'ennesima attestazione d'affetto per Nicola Zinelli, 56enne mestrino malato di Sla da 13 anni. I suoi amici hanno organizzato un torneo di calcio a 5 il cui incasso sarà devoluto alla famiglia per le cure cui, 24 ore su 24, Zinelli deve sottoporsi. A partecipare all'iniziativa "Diamo anche noi un calcio alla Sla" anche il sindaco di Venezia, che ha ricevuto i ringraziamenti di Zinelli e ha avuto con lui uno scambio di doni.

In tanti hanno voluto, in presenza o meno, aiutare il 56enne costretto da anni in sedia a rotelle. Un copione che si ripete: 5 anni fa, infatti, allo stadio Baracca di Mestre, un migliaio di spettatori affollò le tribune dell'impianto per rendere tangibile la propria vicinanza a Zinelli. La sua storia, fin dalla scoperta di essere affetto da sclerosi laterale amiotrofica, verrà raccontata anche in un film girato da Paolo Lirussi: "#Nico63". La pellicola, che verrà presentata nelle prossime settimane (data e luogo precisi saranno annunciati dopo il 23 maggio sul sito www.nico63.com) ripercorre attraverso l'interpretazione di Andrea Pergolesi la vita del 56enne fino ai giorni nostri.

Solidarietà e altruismo: anche oggi, grazie allo sport, si è dato "un calcio alla Sla"



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: