Menu

Comunicato Stampa

AVVIO DEL PROGETTO “NEW ROADS”

 

Si informano gli Enti e la cittadinanza tutta che in data 1 Marzo 2019 verrà ufficialmente presentato il progetto “New Roads: progetti di intervento per uomini maltrattanti”, realizzato dall’Associazione Ares in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova e finanziato dal Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Il progetto verrà realizzato con il sostegno della “Fondazione Cattolica Assicurazioni” e della “Fondazione Prosolidar Onlus”, con il Patrocinio del Comune di Bassano del Grappa, dell’azienda Ulss 7 Pedemontana.
La presentazione del progetto avverrà in data 1 marzo 2019 presso la Sala Convegni dell’Ospedale di Bassano del Grappa in via dei Lotti, 40 dalle 9.00 alle 13.00. L’evento è aperto ad enti e cittadinanza tutta.
Il progetto intende operare attraverso diverse azioni di prevenzione e contrasto del fenomeno della violenza in famiglia, in particolare attraverso la presa in carico di uomini autori di violenza domestica e di genere.

In particolare, si prevede:
1. Il potenziamento dei servizi di presa in carico dell’uomo autore di violenza domestica e di genere.
2. L’Attivazione di un appartamento sgancio per uomini maltrattanti (da Marzo 2019).
3. Una Campagna di sensibilizzazione e di informazione sul servizio di presa in carico di soggetti maltrattanti.
4. L’Attivazione di percorsi di gruppo sull’affettività e sulla genitorialità paralleli ai percorsi individuali di trattamento rieducativo per uomini maltrattanti.

Centro per l’ascolto e il trattamento rieducativo di uomini autori di violenza domestica e di genere Associazione Ares

Via Monte Novegno, 7 – 36061 Bassano del Grappa (VI) C. F. 91040370248 web: www.centroares.com e-mail: centroares.bassano@gmail.com tel. 388 77 42 014

5. Il Potenziamento di percorsi di trattamento rieducativo per uomini maltrattanti presso la Casa Circondariale di Vicenza.
6. Un progetto di ricerca volto alla valutazione dell’efficacia dei percorsi di trattamento rieducativo per uomini maltrattanti.
7. L’attuazione di Percorsi psicologici di orientamento lavorativo per soggetti maltrattanti in situazioni di disoccupazione.
In particolar modo, da marzo 2019 è prevista l’attivazione di un appartamento rieducativo per uomini autori di violenza domestica con l’obiettivo di sperimentare una modalità di intervento più incisiva in situazioni di alto rischio. Accanto alla possibilità per le donne di permanere con gli eventuali figli nella propria casa di residenza, si vuole dare la possibilità all’uomo autore di violenza di trasferirsi in un contesto abitativo separato da quello familiare, in cui possa parallelamente vivere esperienze di confronto e di contenimento con gli operatori e con gli altri ospiti. In questo modo si potrà potenzialmente ridurre la probabilità di ulteriori agiti violenti favorendo la messa in sicurezza della donna e degli eventuali figli presenti.
Le attività progettuali vedranno coinvolti complessivamente 5 psicologi, 1 operatore e 2 volontari.
Per informazioni sul progetto o sul convegno del 1 Marzo 2019 è possibile contattare l’Associazione Ares all’indirizzo e-mail: centroares.bassano@gmail.com o telefonando al numero 388 77 42 014.



Commenti disattivati

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: